Precipitazioni in arrivo sulla Marca: la Regione dichiara lo stato di attenzione per il Piave

Allarme dalla mezzanotte lunedì fino alle ore 8 di mercoledì per eventuali situazioni di criticità idrogeologica dovute al possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato dalla mezzanotte di oggi, lunedì 22 aprile, fino alle ore 8 di mercoledì 24 aprile, per eventuali situazioni di criticità idrogeologica dovute al possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) nei seguenti bacini: VENE-H (Belluno e Treviso) – Piave Pedemontano; VENE-B (Vicenza, Belluno, Treviso, Verona) – Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone;

Questa la situazione prevista:
Martedì 23 aprile tempo perturbato con precipitazioni estese, moderate o a tratti anche forti, con rovesci e qualche locale temporale. Quantitativi complessivi anche consistenti specie su zone centro-settentrionali con possibili locali massimi di 70-100 mm su zone prealpine. Limite della neve in rialzo fino a 1900-2100 m circa.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento