Vento forte in arrivo sul Veneto: scatta lo stato di attenzione

Dalla serata di domenica 23 fino alla mattinata di lunedì 24 febbraio la Regione Veneto ha deciso di diramare una nuova allerta meteo per le forti raffiche nelle aree pedemontane

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, viste le ultime previsioni meteo, ha dichiarato lo stato di attenzione per forte vento sulle zone montane e pedemontane del Veneto dalle ore 18 di domenica 23 fino alle ore 6 di lunedì 24 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione meteorologica attesa sul territorio regionale prevede infatti dal pomeriggio sera di domenica 23 e fino alle prime ore di lunedì 24 un importante rinforzo dei venti da nord-ovest in quota fino a forti, anche molto forti alle quote più alte. Probabili raffiche di Foehn in qualche fondovalle e localmente anche sulle zone pedemontane. Per garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema Regionale di Protezione Civile, per vento forte è stata dichiarata, dunque, la fase operativa di attenzione sulle zone montane e pedemontane da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme, a seconda dell’intensità del vento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Male incurabile, commercialista e padre di due figli muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento