Come pulire il cruscotto della tua auto? 

Scopri i trucchi, consigli e quali detergenti usare, per tirare a lucido la tua dashboard. Qui di seguito una guida rapida su come riuscire efficacemente

Avere un' auto sporca, puo' avere un effetto sul valore e sulla vita della tua vettura e forse anche sulla propria salute. Non c'è niente di più terribile che stare seduti in una macchina dal cruscotto coperto di un film viscoso e sporco, proprio lì, davanti ai nostri occhi, che ci accompagna in ogni viaggio. Ecco quali dritte, prodotti, modi, puoi usare, per dare vita nuova e proteggere il cruscotto della tua auto e ora senza ulteriori indugi, procediamo!

Passaggio 1:

Primo passo, quando si vuole pulire il cruscotto dell'auto, è eliminare tutta la polvere e la sporcizia presente, per la superficie del cruscotto è possibile utilizzare un panno pulito, leggermente inumidito con dell'acqua o un piumino a setole morbide preposto. Inoltre, un piccolo pennello a setole morbide, sarà utile per eliminare la polvere dalle fessure e interstizi, ad esempio dalla zona intorno al cambio o tra i vari comandi della plancia.

Passaggio 2: 

Se il cruscotto "ignorato", è ricoperto di sporcizia tenace, è necessario utilizzare un detergente interno per una pulizia profonda e intensa.Strofinare il.detergente con un panno in microfibra  sul cruscotto, questo espellerà sporcizia più  resistente.

Passaggio 3: 

Utilizzare una spazzola per sfiato per pulire le manopole del cruscotto, perche' una notevole quantità di sporcizia che entra nella tua auto, si blocca in nicchie e fessure e il panno in microfibra non sarà adeguato. Usare la bocchetta di sfiato tornerà  utile al compito: sopra le maniglie del cruscotto, il freno a mano, le prese d'aria, la radio, il cambio  e alcune altre fessure e spazi in cui si sono infilati mesi di trascuratezza.

Attenzione: avere sempre un tocco delicato quando si fa scorrere lo sfiato su queste parti interne, evitando così graffiare e danneggiare frammenti fragili.

Passaggio 4: 

Procediamo ora a rendere brillante il cruscotto. Il tempo e la costante esposizione al calore, alla luce del giorno e alla pulizia, può far invecchiare il cruscotto del veicolo, ciò può rendere la plancia e la superficie debole.

Una volta pulito completamente, si può  procedere a conferirgli un tocco di brillantezza, per dare alla tua auto un aspetto nuovo di zecca. Esistono diversi prodotti in commercio, con una percentuale di solventi molto bassa per ridurre l'aggressività sui materiali e mantenere un buon grado di detergenza, soprattutto su sporco organico per cui è stata sviluppata la formulazione a base di enzimi attivi, che conferiscono , a seconda del grado di opacità, lucentezza alla plancia, che permettono di scegliere quello che si adatta perfettamente alla tua "inclinazione".

Cosa ti servirà per ripristinare la dashboard

L'obiettivo finale specifico, è rendere la tua dashboard come nuova. Bastano pochi prodotti da acquistare, che il tuo cruscotto sia in vinile, plastica o radica, capaci di  curare e rafforzare.         

Ecco cosa ti serve:

Panno in microfibra

Spugna

Panno di daino

Detergente delicato e specifico per cruscotti

Gomma per la pulizia con schiuma melamminica 

Protettivo e lucidante ( in pasta o spray)

Aspirapolvere auto ( con lancia)

Sii orgoglioso della tua auto, anche se e' vecchiotta, se e' bella dentro e te ne prenderai cura, ti sembrera' di esser curato di piu' anche tu.

Link utili:

Mr. Clean Extra Power Magic eraser, gomma magica 2 KT con potenza extra 

CAR CARE KIT per la pulizia e rifinitura dell'auto

LUCIDA CRUSCOTTI SPRAY LUCIDANTE CRUSCOTTO 600 ML VMD10

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento