Cambio gomme invernali: i gommisti a cui rivolgersi a Treviso

Il 15 maggio scade il termine per per cambiare le gomme invernali e sostituirle con quelle estive. Ecco tutte le informazioni per procedere all'adempimento risparmiando tempo e denaro

Foto di repertorio di pneumatici

Il 15 maggio 2019 scade il periodo previsto dalla legge per cambiare le gomme invernali e sostituirle con quelle estive.
Si tratta di un adempimento obbligatorio per chi ha montato le gomme invernali.

Le esenzioni

L’obbligo non vale per chi monta un set di gomme 4 stagioni. Inoltre, se le gomme hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione, allora si possono utilizzare tutto l’anno. Riconoscere l’indice di velocità è facilissimo: è una lettera seguita da un numero in genere presente sulla spalla della gomma (il numero indica la velocità massima alla quale è possibile viaggiare).

I rischi

Se l'obbligo non viene rispettato si rischia, in caso di controlli, di dover pagare una multa da un minimo di 422 euro a un massimo di 1682 euro, oltre al ritiro del libretto di circolazione.

La scadenza

Il termine scade il 15 maggio. In base alla legge dal 15 aprile scatta un mese di tempo per gcambiare il set di pneumatici invernali (obbligatori dal 15 novembre al 15 aprile). 

Le differenze tra un pneumatico estivo e uno invernale?

La principale differenza consiste nei tasselli che nelle gomme estive sono pieni a differenza degli pneumatici invernali (i sottili intagli infatti permettono di far presa sulla neve). Inoltre, gli estivi sono dotati di tre scanalature longitudinali che permettono di fronteggiare meglio l’asfalto bagnato e il rischio di aquaplaning. 

I vantaggi

I pneumatici estivi hanno prestazioni migliori e generano un minor consumo di carburante. Aumenta anche la sicurezza: le gomme estive hanno una migliore tenuta di strada, anche su fondo bagnato.

I costi

Il cambio gomme stagionale implica l’acquisto delle gomme, il montaggio e la custodia delle gomme. Per uno pneumatico estivo si va da un minimo di 70 euro (low cost) a 140 euro per marche premium. Il prezzo del montaggio è variabile: il costo minimo che  riscontrato da automobile.it è di 30 euro. 

I consigli per risparmiare

Se si possiede un’auto piccola e si percorrono pochi chilometri, è conveniente ricorrere agli pneumatici quattro stagioni.
Se si dispone di un garage o cantina vanno ci si può occupare in autonomia della custodia. 
Confrontate i prezzi online: prima di recarvi dal vostro gommista fatevi un’idea dei prezzi.
Valutate l'acquisto di pneumatici usati, ispeziondo con attenzione le gomme prima dell’acquisto per valutare il loro livello di usura. Controllate comunque la differenza di prezzo rispetto agli pneumatici nuovi: se è minima conviene comprare pneumatici nuovi di zecca. 

Ecco alcuni gommisti a cui rivolgersi a Treviso

  • MDW Centro Auto Treviso Autofficina-Gommista-Elettrauto
    Str. Feltrina, 222, Treviso 
    Tel: 0422 187 4058
     
  • Pneumatici Sile di Falchetto Luciano
    Viale Nino Bixio, 63, Treviso 
    Tel: 0422 540940
     
  • Centro Gomme
    Via Marcello Benedetto, 62, Treviso 
    Telefono: 0422 432332
     
  • Centro Gomme Treviso S.r.l. 
    Viale della Repubblica, 265, Treviso
    Telefono: 0422 303816

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento