Amministrative a Vittorio Veneto: è Antonio Miatto il candidato sindaco per la Lega

Già assessore tra il 2009 e il 2014 (durante il mandato dell'ex sindaco Gianantonio Da Re) e consigliere comunale tra il 2004 e il 2009, è attualmente veterinario dell’Ulss

E' Antonio "Toni" Miatto il candidato sindaco per la Lega alle prossime amministrative di Vittorio Veneto. Già assessore tra il 2009 e il 2014 (alle politiche agricole, turismo, alle politiche energetiche e all’innovazione durante il mandato dell'ex sindaco Gianantonio Da Re) e consigliere comunale tra il 2004 e il 2009, è veterinario dell’Ulss 2 dal 1978 e la sua investitura ufficiale in pubblico è avvenuta sabato al Bar Lux alla presenza del senatore Gianpaolo Vallardi, del Segretario nazionale della Liga Veneta Gianantonio Da Re, dei consiglieri regionali Alberto Villanova, Sonia Brescacin e Gianpiero Possamai, dell'eurodeputato Giancarlo Scottà, del Segretario di circoscrizione Cinzia Uliana, del sindaco di Treviso Mario Conte e dell'ex primo cittadino Gianpaolo Gobbo e del sindaco di Conegliano Fabio Chies. Al motto di "vivere in sicurezza nella propria città e nella propria casa è un diritto di tutti", Miatto, che viene dato già come futuro sindaco della città, punterà sul rifacimento di Piazza Giovanni Paolo I, sui parcheggi e soprattutto sulla viabilità di San Giacomo e sulla valorizzazione di Ceneda. Nonostante sia stato difficile da convincere a candidarsi, Miatto pare avere già le idee chiare su quello che potrebbe essere il futuro cittadino, ma solo il tempo potrà confermare o meno queste impressioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Carcere minorile nel caos: agente ferito in una rissa, incendio sfiorato

  • Attualità

    Arriva il Giro d'Italia a Treviso: ecco tutte le modifiche alla viabilità e dove parcheggiare

  • Incidenti stradali

    Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Cronaca

    Furti e rapine nei centri commerciali del Nord Italia: 22 arresti e denunce

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Infarto alla guida, finisce con l'auto in un fossato: muore una 58enne

  • Taglio fatale all'alluce: anziana muore dopo la pedicure

  • Malore per strada, 62enne muore stroncato da un infarto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento