Approvato il bilancio comunale, ma Caldato toglie l'appoggio ai suoi

Ancora tensione in consiglio comunale. Nonostante il sì al bilancio, con la rateizzazione i tre tranche per la Tares, resta il nodo Caldato ad agitare la maggioranza del centro-sinistra

Clima caldo a Ca' Sugana, non solo per le temperature torride di questo inizio agosto.  Il consiglio comunale ha approvato il bilancio preventivo per il 2013 del Comune, ma le acque della maggioranza continuano ad essere agitate dalla consigliera Maristella Cladato, che si è astenuta dal voto.

Per quanto riguarda il bilancio, è stata approvata la rateizzazione in tre tranche della famigerata Tares, che tanto preoccupa i portafogli trevigiani. Si pagherà a partire dal 31 di ottobre e la tariffa è stata tenuta al minimo, 30 centesimi al metro quadro.

Confermate inoltre le aliquote di Irpef e Imu. La prima è rimasta allo 0,6%, nonostante l'emendamento presentato in commissione bilancio dal consigliere del M5S Alessandro Gnocchi che non è nemmeno arrivato in consiglio.

Contro la linea del proprio gruppo è andata anche Maristella Caldato, che in queste settimane sta facendo discutere con la sua proposta di ridurre lo stipendio ai consiglieri. Caldato non  ha partecipato alla votazione del documento, ribadendo di non voler votare un bilancio predisposto dalla giunta precedente, quella di Gian Paolo Gobbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante le tensioni Caldato non sembra intenzionata a lasciare il proprio partito. Per questo non ha votato contro il bilancio, ma si è astenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento