Atto vandalico contro Salvini sulla rotonda del paese, il Vicepremier: "I soliti idioti"

Il gesto di qualche buontempone è stato notato sabato mattina a Castelfranco Veneto e subito Salvini ha commentato la notizia all'interno del propri social network

L'atto vandalico sulla rotonda

Venerdì mattina, sul cordolo giallo di una rotatoria di Castelfranco Veneto, sono improvvisamente comparse delle immagini del Vicepremier Matteo Salvini, realizzate con lo spray e barrate con una retta di colore rosso. Un'azione di qualche buontempone che ha voluto con questo gesto dimostrare la propria contrarietà alla politica "salviniana" degli ultimi mesi. Un gesto però non passato inosservato a al Premier che, via Facebook, ha subito risposto ai vandali: "I soliti idioti (indovinate chi) imbrattano addirittura una intera rotatoria con la mia faccia barrata di rosso... Tutto ripulito in poche ore dal sindaco di Castelfranco Veneto (Lega). Ma quanto sono sfigati??? Scommetto che tra gli 'autori' c’è anche qualche kompagno figlio di papà. GRAZIE, ci date forza! Col sorriso,😊avanti tutta!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento