Da Fratelli d'Italia a Veneti Uniti: il consigliere Barison cambia partito

Il consigliere regionale ha deciso di abbandonare il gruppo politico guidato da Giorgia Meloni per continuare con il partito del consigliere opitergino Pietro Dalla Libera

In foto: Massimiliano Barison

«Dopo l’uscita dal gruppo consiliare di Fratelli d’Italia ho deciso di aderire al gruppo consiliare di Veneti Uniti». A dirlo è il consigliere regionale Massimiliano Barison che, nelle scorse ore, ha deciso di cambiare gruppo politico.

«Una scelta che tiene conto del fatto che Il gruppo consiliare di Veneti Uniti – continua Barison - fa parte della maggioranza e fin dall’inizio ha dimostrato piena sintonia con il programma di Governo e con il presidente Luca Zaia. Inoltre - spiega il consigliere regionale - con il collega capogruppo Pietro Dalla Libera ci accumunano più cose a partire dalla esperienza di sindaci in due importanti città del Veneto, entrambe con oltre 20mila abitanti, Oderzo nel Trevigiano ed Albignasego nel Padovano; l’impegno di entrambi a sostenere l’Autonomia del Veneto promuovendo incontri pubblici a sostegno del referendum; un lungo e continuo impegno per i cittadini». «Ho accolto favorevolmente – commenta Pietro Dalla Libera, capogruppo di Veneti Uniti - l’adesione al gruppo consiliare del collega Massimiliano Barison, con il quale c’è sempre stata collaborazione, da adesso in poi sarà vice-capogruppo e continuerà a seguire la prima, la seconda e la quinta commissione consiliare».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento