Carbonera, il programma di Mattiuzzo: «Il mio impegno nei primi 100 giorni»

Il sindaco guarda al secondo mandato e fissa gli obiettivi per cercare la riconferma: palazzetto dello sport, nuove piste ciclopedonali, riqualificazione dell’illuminazione pubblica

Il sindaco di Carbonera, Gabriele Mattiuzzo

Pochi giorni prima del voto Mattiuzzo svela gli impegni per i primi cento giorni del suo secondo mandato. «Se la comunità vorrà ridarmi fiducia, il lavoro continua: nei primi cento giorni di amministrazione inizieranno i lavori di completamento del polo scolastico con la realizzazione del palazzetto dello sport e gli interventi di viabilità e parcheggi connessi, varerò il progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica a led sull’intero territorio comunale, darò esecuzione alle opere ciclopedonali di via Duca d’Aosta e di collegamento tra la frazione di San Giacomo e quella di Mignagola - afferma Gabriele Mattiuzzo, candidato sindaco per il secondo mandato con la lista Impegno Civico Carbonera».

«Il Comune ha i conti in ordine e abbiamo le risorse per portare a conclusione quei progetti per i quali abbiamo lavorato. Il lavoro va portato a termine - ribadisce Gabriele Mattiuzzo - Il nostro programma è consistente e puntuale, nasce dal confronto diretto con i cittadini. A differenza di chi vende sogni, grazie alla nostra esperienza sappiamo bene cosa si può e si deve fare, e conosciamo i tempi che richiede ogni singolo progetto. Anche grazie alle operazioni di abbattimento dei mutui abbiamo la possibilità finanziaria. L’indebitamento, infatti, in questi anni alla guida del Comune, pur avendo acceso nuovi mutui per un totale di 2.980.000 euro è passato dai 7.386.043 euro del 2014 ai 6.636.416 del 2018. Inoltre, da subito apriremo una riflessione, relativamente alla gestione della spesa corrente, sulla possibilità di contenere l’IMU».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Nuova pizzeria nel cuore di Oderzo: al muro un Van Gogh con 40mila tappi di sughero

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

  • Grave incidente lungo la Feltrina: due uomini rimangono incastrati tra le lamiere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento