Carraretto lancia la nuova sfida: «A Casier il reddito per lo sport»

Il candidato sindaco si rivolge alle famiglie e ai giovani di Casier proponendo un progetto ambizioso per rivalutare le varie discipline sportive e diminuire il disagio giovanile

«Siamo pronti a guidare il comune di Casier al cambiamento con progetti per lo sport e le opere pubbliche ambiziosi, ma necessari a recuperare le lacune di 15 anni di amministrazione del Partito Democratico».

Queste le parole del candidato sindaco di Casier, Renzo Carraretto, a pochi giorni dalle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. «Vogliamo avere un rapporto proficuo con la Polisportiva sul tema della pista di pattinaggio, ma soprattutto vogliamo riportare gli immobili comunali di “zona Carlotta” a Casier e del Calcio a Dosson alla dignità che meritano considerando il grande investimento economico richiesto ai cittadini per costruirli». E sempre in tema di sport, ecco la proposta per promuovere la pratica sportiva e sostenere le famiglie: «Il bilancio, purtroppo solo parzialmente sfruttato a causa di mancanza di programmazione a lungo termine, ci permette di sovvenzionare la pratica sportiva dei ragazzi e delle ragazze nel nostro comune. I giovani fino ai 12 anni avranno diritto a praticare sport a tariffe irrisorie come avviene già in comuni vicini. Questo perché crediamo nel valore sociale dello sport che insegna regole, sacrificio e che le vittorie si raggiungono tutti insieme. Con ciò vogliamo intervenire anche nella fascia del disagio giovanile che purtroppo si sta radicando anche nella nostra comunità. Per tutto ciò daremo il via entro il primo anno di mandato al “reddito per lo sport”. Il progetto che qualifica la nostra lista». Molti infine, i problemi che la squadra guidata da Carraretto è pronta a risolvere: «Restano, inoltre, molte questioni aperte come la mancanza di piste ciclabili che consentano il collegamento del comune tra le sue frazioni e i comuni contermini di Treviso, Preganziol e Casale, con cui abbiamo intenzione di collaborare strettamente».

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento