Coalizione Civica: volantinaggio al mercato contro la Manovra del Governo

Martedì 8 gennaio i militanti del movimento politico trevigiano hanno incontrato i cittadini per informarli su una legge che a loro dire "penalizza giovani, pensionati e lavoratori"

Volantinaggio al mercato di Treviso contro la Manovra di Governo 2019 che, secondo gli esponenti di Coalizione Civica, penalizza giovani, pensionati e lavoratori.

«Martedì 8 gennaio abbiamo incontrato i cittadini al mercato per distribuire il nostro volantino che illustra gli effetti negativi per giovani, pensionati, lavoratori della manovra finanziaria per il 2018 del governo Conte-Salvini-Di Maio - dichiarano gli esponenti del movimento trevigiano - Giovani, pensionati, università: la finanziaria di Lega e 5 stelle taglia l’indicizzazione delle pensioni, i fondi per la scuola e i treni dei pendolari e aumenta le tasse. Con il governo Conte-Salvini-Di Maio i lavoratori perdono soldi, diritti, welfare, pensioni». Secondo Coalizione Civica la Manovra porterà a un raddoppio della tassazione per il no-profit e tagli ai fondi per l’editoria e per Radio Radicale: due facce della stessa medaglia.

«Questo Governo non sopporta l’auto-organizzazione della società civile perché sfugge al suo controllo e perché è in grado di esprimere denunce politiche. Questo governo soffoca la stampa per poter più facilmente inondare l’opinione pubblica con le proprie fake-news prive di contraddittorio. La “tassa sui poveri” dell’aumento dell’Iva per il 2020 e il 2021: 51,5 miliardi di euro in più. Con la “clausola di salvaguardia” dal 2020 l’Iva potrebbe salire dal 22% al 26,5%. Sono 23 miliardi per il 2020 e 28,5 miliardi per il 2021 che graveranno più duramente sui redditi più bassi perché l’Iva, essendo un’imposta sul consumo e non sui redditi, incide proporzionalmente meno sui redditi alti: una vera e propria “tassa sui poveri”».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia in centro con il pass disabili della madre, stangata dai vigili

  • Attualità

    Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

  • Attualità

    Le scuole primarie di Ponzano e Merlengo hanno finalmente un nome

  • Cronaca

    Incidente mortale nel 2005, sparite nel nulla le foto dello schianto

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento