«Sindaci come Orlando preferiscono i clandestini, illegalità e insicurezza»

La polemica sul decreto sicurezza. L'attacco della deputata della Lega e sindaco di Meduna di Livenza, Marica Fantuz

«La decisione del sindaco Orlando e di altri suoi colleghi, curiosamente del Pd, di rifiutare e quindi non applicare il Decreto sicurezza è pura follia. Con questa opposizione, dettata dal fatto che questi primi cittadini hanno idee politiche diverse e per risentimento nei confronti del Ministro degli Interni Matteo Salvini, danneggiano le persone perbene che dovrebbero rappresentare, scelgono e preferiscono i clandestini, l’illegalità e l’insicurezza a svantaggio dei cittadini. Il decreto Salvini permette, invece, a noi amministratori di intervenire in maniera efficace contro degrado e criminalità a difesa delle nostre città: aumento di agenti, dotazione di maggiori strumenti alle forze dell’ordine, videosorveglianza, tutela e decoro urbano. Per cui, cari colleghi sindaci, se non volete applicare la legge per il bene dei vostri territori, ne risponderete in prima persona davanti ad essa e soprattutto davanti ai vostri (loro malgrado) cittadini». Lo dichiara la deputata e sindaco di Meduna di Livenza, provincia di Treviso, Marica Fantuz.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • "...La scelta dei sindaci va sostenuta, utilizza gli strumenti del diritto per far emergere gli evidenti profili di incostituzionalità della legge di conversione del decreto Salvini, e contrastarne gli effetti devastanti sui diritti delle persone e sui comuni". (Elly Schlein)

  • "...La scelta dei sindaci va sostenuta, utilizza gli strumenti del diritto per far emergere gli evidenti profili di incostituzionalità della legge di conversione del decreto Salvini, e contrastarne gli effetti devastanti sui diritti delle persone e sui comuni". (Elly Schlein)

  • facciamo contenti anche questi sindaci che vogliono i clandestini facile ….che se li tengano al suo paese no ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

  • Cronaca

    Sequestrato un canile abusivo a San Zenone degli Ezzelini: segnalato un 42enne

  • Cronaca

    Si schianta in discesa contro un auto: ciclista 50enne grave all'ospedale

  • Cronaca

    Fermato il pusher "dei giovani" a Castelfranco: in tasca aveva marijuana, hashish ed ecstasy

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento