«Prepariamoci alla mobilitazione generale, a manifestare di fronte a Palazzo Montecitorio»

La chiamata a raccolta arriva da Elena Donazzan, assessore al lavoro della Regione del Veneto ed esponente di Fratelli d’Italia

Elena Donazza

«Stiamo assistendo ad una delle pagine più tristi della storia recente della Repubblica italiana dopo il golpe politico-giudiziario del 2011 -così Elena Donazzan, responsabile nazionale del Dipartimento Lavoro e Crisi Aziendali di Fratelli d’Italia e assessore al Lavoro della Regione del Veneto- prepariamoci alla mobilitazione generale, a manifestare di fronte a Palazzo Montecitorio nel giorno della fiducia al governo giallorosso. Io ci sarò, al fianco di Giorgia Meloni e di Fratelli d’Italia, per dire no a questo esecutivo creato a tavolino per arginare la destra, per privare il Popolo del  suo sacrosanto diritto ad esprimersi: una scelta scellerata che arrecherà danno alle Regioni del Nord e alle nostre imprese e riconsegnerà l’Italia nelle mani di chi ha perso le elezioni, a tutela degli interessi dei burocrati europei e delle banche, degli speculatori internazionali e delle agenzie di rating, delle lobby dell’accoglienza e dei trafficanti di esseri umani del Mediterraneo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

795b6f1c-69b6-4471-a5e7-26e850b2cea6-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento