Elezioni comunali a Gaiarine: Lega, Forza Italia e una civica unite per Diego Zanchetta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Sarà Diego Zanchetta il candidato sindaco per le prossime amministrative di Gaiarine. 52 anni,sposato, padre di una figlia, dirigente nel campo del commercio alimentare, da 18 anni attivo nel volontariato del paese, essendo stato prima Presidente della squadra di calcio di Gaiarine e poi del sodalizio che ha portato alla fusione, storica vista la rivalitá che c’era tra le 2 frazioni, tra il calcio di Gaiarine e di Francenigo. Candidato che è espressione del centro destra unito con Lega, Forza Italia e lista civica, simbolo dell’amministrazione del fare, che abbraccia le forze moderate del territorio.

“Ho accettato la proposta ricevuta in quanto fondata su solidi presupposti di un gruppo di persone che la vedono come me in tema di gestione della cosa pubblica, ad iniziare da Germano Scottá, persona di indiscusso valore” afferma il candidato a Sindaco Diego Zanchetta, che continua “Sono estremamente convinto che per amministrare bene bisogna, come in una squadra, giocare in Team, e questo sará il mio impegno per attorniarmi di persone che condividono questo modo di mettersi a disposizione per il bene del Paese, coinvolgendo nel progetto chi ha amore per il proprio territorio e per la cosa pubblica, nonché le capacità e le competenze da mettere al servizio di tutti”. Nel merito della lista fanno sapere che le candidature giunte alle segreterie sono copiose e provenienti da tutte le frazioni. Pertanto, nulla é definito. Nei prossimi giorni saranno vagliate e verranno definite le 12 che lo affiancheranno in questa campagna elettorale.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento