Elezioni comunali 2013, Tosi "Gentilini la persona più apprezzata"

Flavio Tosi risponde sull'opportunità di presentare un candidato leghista a Treviso e Vicenza. Per il segretario veneto del Carroccio Gentilini è la persona più apprezzata dall'elettorato

Il segretario veneto della Lega Nord, Flavio Tosi, è intervenuto a una trasmissione dell'emittente AntennaTre NordEst, rispondendo alle polemiche post voto e al caos che domina nel Carroccio trevigiano.

A proposito dell'alleanza con il Pdl, che potrebbe essere confermata anche alle comunali a Treviso, Tosi ha spiegato che "e non ci fossero state le elezioni in Lombardia non ci saremmo alleati con il Pdl. Ne è valsa la pena".

"Se fossimo andati soli - ha aggiunto - la fase elettorale si sarebbe però rivelata più semplice e non avremmo dovuto tentare di spiegare ai nostri elettori l'alleanza con Berlusconi".

Pur ritenendo, nonostante tutto, proficuo l'asse Pdl-Lega, Tosi ha precisato che il voto politico di due giorni fa "c'entra poco o nulla con le elezioni comunali. Giancarlo Gentilini e Manuela Dal Lago hanno un grande consenso personale e grande esperienza amministrativa, sono le persone più apprezzate trasversalmente dall'elettorato".

Tosi ha così risposto riguardo sull'opportunità di presentare un candidato leghista alle prossime elezioni amministrative a Treviso e Vicenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A Vicenza si parte da un sindaco uscente di centrosinistra e la partita sarà più difficile. A Treviso - ha concluso - c'è una buona amministrazione della Lega da vent'anni, è normale che la Lega indichi il candidato. Gentilini è amato ed ha consenso, l'età non è una tagliola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Grave lutto per tutto il rugby veneto: a soli 55 anni si è spento Aldo Aceto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento