Elezioni comunali 2013, De Poli: "Manildo è il futuro"

Antonio De Poli, coordinatore regionale dell'Udc in Veneto, sostiene la candidatura di Giovanni Manildo a sindaco di Treviso: "Manildo è il futuro - ha dichiarato - Gentilini un amarcord"

Manildo è il futuro, Gentilini un amarcord. E' questa l'opinione del senatore Udc e coordinatore regionale del partito in Veneto, Antonio De Poli, sulle candidature di Giovanni Manildo e Giancarlo Gentilini alle elezioni del 26-27 maggio.

"La proposta per Treviso di Manildo guarda al futuro e punta sul miglioramento della qualità della vita dei trevigiani - ha osservato De Poli - Quello di Gentilini invece è solo un amarcord".

Il senatore Udc vede nel candidato della coalizione "Treviso Bene Comune" "una ventata di freschezza e buone idee, all'insegna del ricambio e dell'alternanza".

Il vicesindaco Gentilini, pronto a completare il ventennio alla guida della città, invece "anziché voltare pagina, ripropone gli stessi slogan e programmi di venti anni fa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Peccato - osserva De Poli - che il mondo sia totalmente cambiato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Grave lutto per tutto il rugby veneto: a soli 55 anni si è spento Aldo Aceto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento