E' finita l'era dello Sceriffo, Gentilini : "Colpa di Lega e Pdl"

L'ex vice-sindaco commenta il risultato del ballottaggio, a favore di Giovanni Manildo: "Mi hanno buttato nel fango della sinistra"

E' amareggiato Giancarlo Gentilini, chiuso nel suo ufficio di Ca' Sugana, incredulo del risultato, ormai chiaro, che vede la vittoria di Giovanni Manildo al ballottaggio.

A poche sezioni dalla fine, lo "Sceriffo" è distante circa 11 punti dal suo avversario: "E' finita l'era Gentilini - le prime laconiche dichiarazioni del candidato leghista all'ANSA - è finita l'era della Lega e del Pdl. Stop. Adesso Gentilini scompare dalla scena amministrativa e politica".

Per lo "Sceriffo" la sconfitta a Treviso è legata al fatto che è mancato "il supporto della Lega e del Pdl. Io i miei voti me li sono presi. Mi sono mancate le stampelle. Mi hanno buttato nel fango della sinistra".

L'ex vice-sindaco di Treviso ha ricordato il dato negativo dell'affluenza, osservando che "alla gente non interessa la città di Treviso. Troppo ben abituati. Adesso ognuno si accontenterà di cosa farà la sinistra. Io - ha rimarcato - non c'entro più nulla. Gentilini adesso sparisce".

Ma per Gentilini anche la Lega "in generale è finita. Abbiamo perso dappertutto. Bisogna sapere che l'orda barbara della sinistra non si ferma mai".

Più moderato, invece, il commento di Federico Caner, capogruppo della Lega, ai microfoni di AntennaTre che si è congratulato con il nuovo primo cittadino: "Ha lavorato bene e merita il risultato".

"Dopo vent'anni era facile intuire che si poteva cambiare, anche se speravamo in un ribaltamento del risultato", ha osservato Caner.

Ma non è colpa di Gentilini: "Qualsiasi candidato avrebbe perso - ha commentato il leghista - La responsabilità è della Lega, che è un progetto che sta mollando".

I RISULTATI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reclutava martiri per la jihad, espulso 19enne: viveva a Breda

  • Cronaca

    Freddo e impassibile, Padovan resta in silenzio davanti al giudice

  • Attualità

    Gare di motocross sul cimitero di guerra, depositata una denuncia in Procura

  • Attualità

    "Giro nel Giro": in bici da Treviso a Maser sulle strade del Giro d'Italia

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento