Elezioni comunali 2013, Pdl appoggia candidatura Gentilini

C'è l'accordo tra Pdl e Lega Nord. Gli azzurri hanno deciso di appoggiare la candidatura di Giancarlo Gentilini a sindaco di Treviso

Dopo riunioni, confronti, dubbi e perplessità il Pdl ha deciso.

E' arrivato nel fine settimana pasquale il verdetto della segreteria nazionale azzurra sull'alleanza con la Lega e la candidatura di Giancarlo Gentilini.

Sabato si è tenuto il vertice tra il segretario provinciale del Carroccio, Giorgio Granello, e il coordinatore provinciale del Pdl, Fabio Chies, durante il quale è stato confermato l'asse Pdl-Lega, così come l'appoggio all'84enne "Sceriffo".

Tra sacconiani pro Zanetti e sernagiottiani pro Gentilini, dunque, hanno vinto questi ultimi, salvo colpi di scena, a patto che al candidato primo cittadino sia affiancata una squadra di giovani.

L’accordo Pdl –Lega è stato confermato anche negli altri otto comuni della Marca chiamati alle urne il 26-27 maggio: Istrana, San Biagio di Callalta, Moriago della Battaglia, Nervesa della Battaglia, Motta di Livenza, Mareno di Piave, Castello di Godego e Vedelago.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sigaretta accesa in camera da letto innesca un incendio: muore una 52enne

  • Cronaca

    Le scuole di Vazzola nel mirino dei ladri: porte sfondate per rubare computer e denaro

  • Cronaca

    Affitta una casa a degli islamici e si ritrova a processo per una moschea abusiva

  • Dalla Rete

    Spinello acceso nel bus, poi malmenano a calci e pugni l'autista

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

  • Travolto "per scherzo" con il muletto: operaio resta invalido a 34 anni

  • Insulti e minacce a Nicola Canal: lui denuncia tutto ai carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento