Elezioni politiche 2013, i trevigiani eletti alla Camera e al Senato

Sono otto i nomi trevigiani che siederanno a Palazzo Madama e Palazzo Chigi. Dalla Marca cinque senatori su 24 e quattro deputati

Come prima coalizione in Veneto, il centro destra si aggiudica il premio di maggioranza al Senato, piazzando 14 senatori su 24.

Sono state quindi confermate le informazioni ufficiose circolate lunedì sera prima del completamento dello spoglio.

In tutto saranno otto i parlamentari made in Marca che andranno a Roma, alcuni dei quali già veterani.

Due senatori su cinque vengono dal Movimento 5 Stelle, a ribadire il successo dei grillini nella roccaforte leghista: Gianni Pietro Girotto e Paola De Pin (LA SCHEDA) (M5S). Eletti anche Patrizia Bisinella (Lega Nord) (LA SCHEDA), Maurizio Sacconi (Pdl) (LA SCHEDA) e Laura Puppato (Pd) (LA SCHEDA).

Alla Camera dei Deputati siederanno invece i sindaci di Roncade e Maserda, Simonetta Rubinato (LA SCHEDA) e Floriana Casellato (Pd) (LA SCHEDA) e il primo cittadino di Cornuda, Marco Marcolin (Lega Nord) (LA SCHEDA).

Non è stato confermato dalla segreteria del Movimento 5 Stelle il nome di Leonardo Brunetta, inizialmente dato tra i deputati veneti eletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento