«Modificare il dl fiscale, rottamazione inefficace»

Questa la tesi di Forza Italia che ha presentato un emendamento ed un susseguente ordine del giorno che modifica una parte della riforma fiscale del governo

L'incontro di Forza Italia

Il dl fiscale appena approvato e che contiene la rottamazione di alcune categorie di cartella, attraverso il pagamento del capitale senza le sanzioni, non risulta efficace. Questa la tesi di Forza Italia che ha presentato un emendamento ed un susseguente ordine del giorno che modifica una parte della riforma fiscale del governo. «L'intento del dl fiscale -afferma Raffaele Baratto- era corretto, ma non è stato realizzato appieno. Infatti le imprese e gli imprenditori schiacciati da anni di crisi, anche tolte le sanzioni non avranno comunque la possibilità di saldare i loro debiti con il fisco. Manca loro fisicamente il denaro per farlo, anche al netto delle sanzioni».

«Spesso e volentieri le rateizzazioni previste dal dl fiscale, non bastano ad ammortizzare un ingente debito con il fisco, maturato in anni in cui le imprese hanno preferito pagare i dipendenti e proseguire l'attività piuttosto che sfamare l'agenzia delle entrate -attacca Baratto- la rottamazione allora dovrebbe consentire un incentivo ulteriore ad alcune categorie di contribuenti, che hanno particolarmente sofferto per la crisi».

Da qui la proposta, primo firmatario proprio Baratto, abbattere del 20% la quota capitale dovuta al fisco come? «Emendando il dl fiscale attraverso un emendamento presentato alla nuova norma sulle semplificazioni in votazione alla camera. Semplifichiamo davvero la vita alle imprese -afferma Baratto- o Stato non può essere solo e sempre un costo per le imprese, specie quanto quel costo rischia di farle fallire».

Una battaglia quella del parlamentare trevigiano contro gli abusi dell'Agenzia delle Entrate e dello Stato contro le imprese che sta riguardando diversi fronti e che è stato oggetto di un recente e partecipassimo convengo ad Asolo, presso la sede di Confartigianato. Oltre 100 imprenditori presenti e tanta voglia di cambiamento, fanno sapere da Forza Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG_2264-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento