Lega, nell'ufficio di segreteria Bet, Paolin e Rostirolla

L'annuncio di Gianangelo Bof, commissario provinciale della Lega Treviso

Gianangelo Bof

«In qualità di nuovo commissario provinciale della Lega trevigiana -annuncia Gianangelo Bof, commissario provinciale della Lega Treviso- ho ufficializzato i componenti dell’Ufficio di Segreteria che mi affiancheranno nel lavoro che ci aspetta nei prossimi mesi: le regionali, le amministrative ed i vari appuntamenti del Movimento sia a livello locale che nazionale. Saranno Roberto Bet, già sindaco di Codognè, Giuseppe Paolin, responsabile organizzativo nazionale Veneto e Daniele Rostirolla, Sindaco di Morgano e coordinatore dei sindaci provincia di Treviso. Insieme a loro creeremo una squadra più ampia formata da sindaci e amministratori locali, segretari di circoscrizione e di sezione, giovani della Lega, rappresentanti regionali e nazionali del nostro Movimento, che costituiranno una sorta di Consulta del Territorio. Lo scopo è ovviamente quello di rispondere alle esigenze della nostra provincia, dei nostri sostenitori e militanti e arrivare preparati alle prossime importanti sfide territoriali. Ho inoltre ufficializzato la nomina dei responsabili organizzativi provinciali che sono Giuseppe Canova e Stefania Buran, e del responsabile amministrativo Pierpaolo Florian. Ringrazio quindi i componenti nominati per la loro disponibilità ed a tutti loro auguro buon lavoro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento