“Nuova Civica Valdobbiadene”, Fregonese si ricandida: ecco tutta la squadra in lista

Il primo cittadino uscente: "Parte della squadra è una riconferma di chi mi ha già sostenuto alle comunali del 2014, dato l’ottimo lavoro svolto sia dai consiglieri, sia dalla giunta"

Come già anticipato sui social network circa un mese fa, Luciano Fregonese, il sindaco uscente di Valdobbiadene, si ripropone alla guida della lista “Nuova Civica Valdobbiadene” per le elezioni amministrative del 26 maggio prossimo. “Parte della squadra è una riconferma di quanti mi hanno già sostenuto alle comunali del 2014, dato l’ottimo lavoro svolto sia dai consiglieri, sia dalla giunta. Si tratta – ha sottolineato Fregonese – di cittadini che provengono dal mondo delle professioni e da quello associativo, che quindi ben conoscono le esigenze del territorio e vogliono portarne le istanze in consiglio comunale”.

E sul contenitore civico, continua: “Sono convinto che per Valdobbiadene una lista civica permetta di favorire il confronto tra i candidati e possa rappresentare tutti i cittadini. Vogliamo focalizzarci sulle cose da fare, in continuità con quanto già concretamente realizzato durante questo mandato". I candidati, tra molte riconferme e qualche new entry sono: Tommaso Razzolini, Pierantonio Geronazzo, Martina Bertelle, Marco Miotto, Osvaldo Comarella, Silvia Piccolo, Edoardo Buso, Denis De Stefani, Giorgia Falcade, Sergio Frattin, Daniele Pizzolotto, Fabiola Rebellato, Roberto Rebellato, Jessica Ruggeri, Alessandro Tittonel, Anna Vettoretti.

“Abbiamo mantenuto il nome “Nuova Civica Valdobbiadene” perché riteniamo che il nostro messaggio rappresenti ancora una novità nell’offerta politica del territorio e non siamo ancorati a vecchi schemi. I cittadini sanno e ci dimostrano ogni giorno con confronto positivo che vogliamo impegnarci per Valdobbiadene e continuare con le importanti progettualità pluriennali avviate nel corso del primo mandato”. Conclude il sindaco. Unanime il sostegno dei partiti di centrodestra: Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, a cui si aggiunge anche l’associazione Amo il Veneto, fondata recentemente dall’assessore regionale Elena Donazzan. Il candidato sindaco Fregonese trova quindi l’appoggio di tutti gli esponenti a livello provinciale e regionale "per l’ottimo lavoro svolto in questi cinque anni da sindaco e per l’amore che ha sempre dimostrato per il proprio territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento