Pedemontana: Consiglio di Stato sospende sentenza del Tar

Il decreto sospende la sentenza del Tar del Lazio sull'illegittimità della Superstrada. Soddisfatti Zaia e Chisso: "Opera necessaria"

Nuovo capitolo della vicenda della Superstrada Pedemontana Veneta. Con un decreto il Consiglio di Stato ha sospeso la sentenza del Tar del Lazio sulla legittimità dell'opera.

Il Tar aveva dichiarato illegittima la procedura relativa alla dicharazione dell'emergenza della Superstrada e la nomina del Commissario straordinario.

Soddisfatto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia: “Ricordo che la Superstrada Pedemontana è fortemente voluta da tutte le comunità interessate e ha il parere favorevole di trentacinque dei trentasei Comuni attraversati”.

“La sua mancanza – ha ribadito Zaia – ha portato pesanti disagi, inquinamento, riduzione della qualità della vita e vittime del traffico, il cui prezzo non è quantificabile. La sua realizzazione, per contro, libererà tutti i centri abitati delle zone interessate dal forte traffico di transito, collegato anche alle attività produttive esistenti, con la previsione – ha concluso il governatore – di un aumento del PIL che si aggira sull’1,5 per cento”.

Lapidario il commento dell'assessore regionale alle Politiche della Mobilità, Renato Chisso: “I lavori procedono, nell’interesse del Veneto, dei veneti e dell’economia del Paese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Credo che nel giudizio di merito il Consiglio di Stato riconoscerà le motivazioni della ragione e del diritto – ha concluso Chisso – rispetto ad un intervento che le comunità locali attendono da quasi un quarantennio e che rappresenta uno dei più alti esempi di inserimento nel territorio di un’opera strategica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento