Da Forza Italia è il fuggi fuggi generale: via anche Freda

Segue l'addio dell’assessore regionale Elena Donazzan, che venerdì scorso ha annunciato l’adesione di 26 amministratori locali a Fratelli d’Italia

Freda al congresso di Forza Italia

La fuga da Forza Italia prosegue, tra i territori più interessati il Veneto, dove a rassegnare le dimissioni da ogni incarico di partito è Raffaele Freda (28), nell’ufficio di presidenza di Forza Italia Giovani, coordinatore regionale di FI giovani in Veneto e Consigliere Comunale di Preganziol. L’addio di Freda segue quello dell’assessore regionale Elena Donazzan, che venerdì scorso ha annunciato l’adesione di 26 amministratori locali a Fratelli d’Italia, e nell’alveo del movimento giovanile a quello del catanese Dario Moscato, anche lui ai vertici nazionali del giovanile e di Stefano Cavedagna, coordinatore nazionale dello stesso movimento. Sarebbero inoltre altri i giovani pronti a lasciare il partito

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento