Commemorazione dei caduti della RSI a Fagare' della Battaglia

Una cinquantina i presenti domenica scorsa

La lapide della commemorazione

Domenica 24 marzo, una delegazione di una cinquantina di aderenti all' Ass. Caduti e dispersi della RSI guidati dal presidente Carlo Granzotto e dai vice presidenti Luciano Sonego e Claudio Volpato ha deposto un mazzo di fiori sul cippo di Fagare' della Battaglia che ricorda il proditorio attentato compiuto il 24 marzo 1945 a scopo di lucro dal sicario Amedeo Ceccon ai danni del prof. Corrado Piccione, del cap. Arrigo Bernardi e della maestra Lea Bortoluzzi Forcellini, mentre in bicicletta ritornavano da una riunione tenutasi presso la Segretaria del partito Fascista Repubblicano di Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

Torna su
TrevisoToday è in caricamento