Sindaco di Vittorio Veneto non farà pagare l'Imu: "Un balzanello assurdo"

Lo ha dichiarato dopo un incontro con Roberto Maroni. Gianantonio Da Re ha invitato tutti gli altri sindaci a seguire il suo esempio

Gianantonio Da Re, sindaco di Vittorio Veneto, non farà pagare l'Imu ai propri cittadini. Lo ha annunciato a conclusione di un incontro con l'ex ministro Roberto Maroni.

Secondo il primo cittadino vittoriese si tratta di un "balzanello assurdo": "Se il governo-sanguisuga vuole tassare ulteriormente la casa frutto di sacrifici, faccia da solo", ha dichiarato Da Re, che ha  invitato anche gli altri sindaci a seguirlo nell'opposizione alla tassa. "Questo anche perché – sottolinea il sindaco di Vittorio Veneto – non un euro di quello che raccoglieremo resterebbe nelle casse comunali".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fondi di caffè: non gettarli, ti sorprenderanno!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento