Commissione pari opportunità: «Treviso è una città che valorizza le sue quote rosa»

La replica all'ex onorevole Laura Puppato del consigliere comunale di Treviso, Claudia Tronchin

Claudia Tronchin

Cara Sig.ra Laura Puppato,

volevo replicare alle sue dichiarazioni pubblicate sui quotidiani locali e poi condivise sui social network riguardanti la modifica al Regolamento in essere della Commissione comunale Pari Opportunità e al fatto che, secondo lei, Treviso non sarebbe “una città per donne”. La informo che questa Commissione comunale, allargata numericamente dalla precedente Amministrazione Manildo con l’Assessore Liana Manfio, è attualmente in prorogatio, in quanto lo scorso giugno è stato eletto il nuovo Sindaco Mario Conte. Fin da subito i componenti di questa commissione dovevano aspettarsi un fisiologico passaggio di consegne. Invece, l’attuale Amministrazione comunale ha permesso loro, come è giusto, di lavorare liberamente e serenamente.

Tuttavia, è opportuno precisare che la Commissione comunale ha solo funzione consultiva e di supporto nei confronti dell’Amministrazione comunale per tutto ciò che concerne la parità di genere ed il mondo femminile. Il potere deliberativo vero e proprio è in capo alla IV Commissione Consiliare Permanente, composta dai consiglieri comunali eletti dai cittadini trevigiani. Di fatto, i componenti della Commissione comunale delle Pari Opportunità del Comune di Treviso, se volevano far approvare in via definitiva qualche progetto, dovevano presentarlo alla IV Commissione.

Per quanto appena specificato, in qualità di Consigliere Comunale votato dai cittadini, ritengo offensive le sue parole: Treviso, infatti, è una città che valorizza le sue quote rosa e la Lega, partito che lei ha pubblicamente criticato e che a Treviso amministra, nel territorio ha candidato moltissime figure femminili a Sindaco e ha sempre puntato moltissimo sulla bravura delle sue esponenti.

Concludo sottolineando che, con l’Assessore Gloria Tessarolo, si è soltanto deciso di semplificare l’operato della Commissione comunale Pari Opportunità per poter lavorare serenamente ai numerosi “obiettivi al femminile” che sono presenti attualmente da anni nel territorio come, per esempio, il Telefono Rosa, lo Spazio Donna e le case Rifugio.

La saluto cordialmente.

Claudia Tronchin

Consigliere Comunale di Treviso

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Elezioni comunali: Chiarano non raggiunge il quorum, Comune commissariato

  • Sport

    La De' Longhi approccia bene la serie: Treviglio sconfitta 75-56 in gara 1

  • Cronaca

    Maxi-rissa in un appartamento, spuntano bastoni e coltelli: undici arrestati

  • Attualità

    Giro d'Italia nella Marca: festa rosa a Crocetta del Montello

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, jackpot sfiorato in un bar di Preganziol

  • Malore fatale in osteria nella notte, 38enne perde la vita

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Arriva il Giro d'Italia a Treviso: ecco tutte le modifiche alla viabilità e dove parcheggiare

  • Taglio fatale all'alluce: anziana muore dopo la pedicure

  • Male di vivere, ex guardia giurata di 27 anni si uccide

Torna su
TrevisoToday è in caricamento