Viabilità, Zaia firma accordo per la realizzazione di opere nel trevigiano

Regione, Provincia, Comuni e Veneto Strade hanno raggiunto l'accordo sulla realizzazione del collegamento tra Codognè e la nuova rotatoria della tangenziale sulla S.P. 44

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha firmato un Accordo di Programma con la Provincia di Treviso, i Comuni di Gaiarine e Codognè, Veneto Strade S.p.A. e la ditta Pianca S.p.A. per la realizzazione dei collegamenti tra Codognè e la rotonda di attestamento ovest della nuova tangenziale sulla Provinciale 44 e di una pista ciclo-pedonale verso Gaiarine.

Scopo dell’accordo è quello di regolamentare la creazione dei due nuovi rami di svincolo delle strade comunali di Codognè, via Moie e la nuova strada di lottizzazione “Pianca”, verso la rotatoria della tangenziale di Gaiarine, in costruzione. Il progetto include anche la prosecuzione del percorso ciclabile, in costruzione a Codognè, e il suo collegamento con i percorsi previsti sulla rotonda della tangenziale e con il centro di Gaiarine. Questo accordo, quindi, evita la realizzazione di due rotatorie troppo vicine l’una all’altra e di percorsi ciclabili privi di continuità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Regione si impegna, in questo modo, a finanziare i lavori di creazione della pista ciclabile, che dovrebbero costare cinquecentomila euro, mentre Veneto Strade provvederà a eseguire il raccordo stradate con la rotatoria sulla S.P. 44, secondo il progetto di Pianca S.p.A., assumendo il ruolo di stazione appaltante, e seguirà progettazione ed esecuzione dei lavori della ciclabile. Da parte loro, i Comuni provvederanno ad adeguare i rispettivi strumenti urbanistici, mentre la Provincia farà approvare le relative varianti urbanistiche e i progetti di sua competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento