Zanoni (PD): “Sulle quote latte Zaia ha fatto il furbo per tornaconto elettorale"

Il consigliere regionale trevigiano: "Il prezzo della propaganda dovranno pagarlo però tutti i contribuenti. Questo è il ‘buongoverno’ della Lega”

TREVISO “Zaia si è preso gioco della legalità, credendosi più furbo degli altri, per puro tornaconto elettorale e adesso il conto è servito. Peccato che a pagarlo non siano né lui né la Lega, ma tutti i contribuenti”. Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico in una nota prende posizione sulla condanna della Corte di Giustizia Ue all’Italia per non aver recuperato 1,3 miliardi di euro dai produttori che avevano superato le quote latte nel periodo 1995-2009, multe pagate invece dallo Stato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nessun problema assicurava allora il ministro per le Politiche Agricole Luca Zaia, pensando di nascondere la polvere sotto il tappeto. Il suo è stato un comportamento grave e irresponsabile, poiché era noto che l’Unione Europea aveva già avviato la procedura d’infrazione, oltre a danneggiare chi aveva regolarmente pagato le multe. Adesso dovremo adeguarci alla sentenza dei giudici di Lussemburgo, per evitare nuova causa da parte della Commissione con il rischio di un’ulteriore sanzione. Questo è il ‘buongoverno’ della Lega, che premia i furbi e punisce gli onesti. Chissà che la competenza del caso non possa passare alla Corte dei Conti: chi sbaglia, a maggior ragione utilizzando soldi pubblici deve pagare”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento