Scuola-lavoro: gli studenti del Cfp acconciano i capelli agli anziani di Casa Marani

Alle signore verrà fatta piega, manicure e pedicure a cura degli studenti che si stanno specializzando nei diversi settori. Un'iniziativa molto utile negli scambi scuola-lavoro

Il progetto si chiama Banca del tempo. E sarà un tempo davvero piacevole e costruttivo quello che trascorreranno gli ospiti di Casa Marani tra i banchi del Centro di formazione Professionale di Lancenigo. Quattro mattine nelle quali faranno da “modelli” per gli studenti che si stanno specializzando nel settore acconciatura e in quello estetico. Gli allievi/e del settore acconciatura offriranno servizi di piega a phon ed a bigodini, mentre le allieve del settore estetica garantiranno servizi di manicure e pedicure. L’iniziativa nasce con l’obiettivo di creare uno scambio generazionale, far conoscere e valorizzare una realtà poco conosciuta agli adolescenti e dare alle persone anziane momenti di gioia e serenità, intervenendo con attività pratiche che gli studenti sono in grado di eseguire. Un modo per crescere, per alimentare l’accettazione, il rispetto, la solidarietà verso l’altro, per usare le conoscenze e le competenze per riflettere sulla realtà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto parte in collaborazione con l’assessorato al Sociale del Comune di Villorba che metterà a disposizione gratuitamente il pulmino attrezzato per il trasporto di persone in carrozzina. Il trasporto viene effettuato anche con pulmino attrezzato di Casa Marani. Entrambi i mezzi vengono guidati dai volontari dell’Associazione Vivere Insieme di Villorba. Saranno di volta in volta trasportate quattro signore in carrozzina e sei anziane che riescono a camminare. Le sedute di incontro e di benessere dureranno circa un'ora e mezza, secondo questo calendario: - Martedì 19 febbraio si accoglieranno 4 ospiti modelle per l’estetica e 6 per l’acconciatura. - Martedì 09 aprile si accoglieranno 10 ospiti modelle per l’acconciatura. - Mercoledì 17 aprile si accoglieranno 6 ospiti modelle solo per l’estetica. - Venerdì 17 maggio si accoglieranno 4 ospiti modelle per l’estetica e 6 per l’acconciatura. Il progetto è annuale, intanto si svilupperà dal 19 febbraio fino a fine maggio e poi sarà valutato perché possa diventare un appuntamento da ripetere nel tempo. L’iniziativa si avvia sulla scia di un altro bel progetto da poco conclusosi a Casa Marani, che ha visto protagonisti una decina di ragazzi e ragazze dell’Istituto Besta di Treviso, specializzato nella formazione dei servizi socio-sanitari, in collaborazione con la Cooperativa La Esse. Anche in quel caso l’alternanza scuola-lavoro ha trovato la sua applicazione ideale, con una crescita degli studenti sul piano professionale e umano. E con la piena soddisfazione degli ospiti di Casa Marani che mettono in gioco i loro racconti e la loro esperienza di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Scooter fuori strada: morto un 38enne, ferita una ragazza 21enne

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento