← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Rifiuti abbandonati in strada di Boiago, residenti infuriati

Strada Boiago · San Giuseppe

TREVISO Il 5 dicembre, è la Giornata mondiale del suolo il cui consumo, nel nostro paese, viaggia all'impressionante ritmo di 3 metri quadrati al secondo, 30 ettari al giorno! Dovremmo anche rallegrarci perchè, secondo l'Ispra, il centro studi del Ministero dell'Ambiente, è pure rallentato rispetto agli anni passati, causa crisi economica, dove si correva alla bellezza di oltre 8 metri quadrati al secondo(! ) così da distruggere tra cemento, asfalto e discariche una superficie complessiva pari a quella di Campania, Molise e Liguria messe assieme. Una giornata quindi da celebrare con tutti i crismi Come Come farlo se non " sul campo" , naturaliter. Ci hanno pensato con gioiosa solerzia gli alter-ego degli ambientalisti, i super-attivi EVI, gli Eco Vandali Insulsi che considerano da sempre il suolo una loro esclusiva proprietà, al di là di qualsiasi tipo di confini o restrizioni. Così stamane, stessa spiaggia stesso mare, per dirla coi Vianella, la prediletta strada di Boiago, uno dei loro "luoghi del cuore", a ridosso dell'Ostiglia, è tornata protagonista della nuova "opera", chè quella "vecchia", segnalata qualche giorno fa, era stata prontamente rimossa da Contarina e, lo spero sempre, dettagliatamente esaminata onde risalire, almeno una volta, ai responsabili. Adesso c'è persino un computer visto che ormai siamo al "consumo di suolo 4.0 ". Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Il Veneto e le ferrovie, tra cinismo e insensibilità

  • Treviso-Ostiglia, Ultimo Miglio: ecco l'area-sosta

  • Giovani volontari alla Nostra Famiglia di Conegliano per un'opportunità di volontariato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento