Al via i corsi per adulti del coordinamento volontariato "Treviso sud"

Inizieranno mercoledì 6 febbraio e saranno patrocinati dal Comune di Mogliano. Un'occasione importante per avvicinarsi al mondo del volontariato. L'11 aprile la fine dei corsi

“Collaboriamo insieme” e “Guardare oltre” sono i due percorsi formativi rivolti a cittadini stranieri o italiani ai quali dare maggiori opportunità di conoscere meglio il contesto in cui vivono, che si svolgeranno, col patrocinio del Comune di Mogliano, da febbraio ad aprile.

Ad organizzarli, in collaborazione con l'associazione Apio onlus e con il C.P.I.A. Alberto Manzi di Treviso, è il Coordinamento Volontariato Treviso Sud, che ha sede a Mogliano. Le lezioni si svolgeranno da febbraio ad aprile 2019 in diverse sedi: Mogliano Veneto presso l’Abbazia, a Dosson  presso la sala parrocchiale, a Casale sul Sile presso la casa del giovane e a Zero Branco presso il centro giovani. Educazione civica, sanitaria, sociale per la ricerca del lavoro e l'inserimento, educazione stradale, dei comportamenti in condominio e nella gestione dei rifiuti, rafforzamento linguistico, uso del denaro saranno i principali filoni di insegnamento.

«Questi corsi sono ormai consolidati e si sono dimostrati strumento per promuovere la solidarietà e la partecipazione attiva nei confronti di persone svantaggiate, sia straniere che vanno aiutate nell’inserimento reso difficile da problemi linguistici, culturali e di conoscenza di usi e costumi del nostro territorio, sia nel confronti di persone italiane, moglianesi, che hanno difficoltà economiche o culturali nell’adattamento alla vita sociale. La formazione rivolta agli adulti vuole proprio contribuire a contrastare fenomeni di marginalizzazione che in una società moderna e aperta come quella moglianese non possono esistere», hanno commentato il sindaco Carola Arena e l’assessore alle politiche sociali Tiziana Baù. I corsi, che prenderanno avvio a Dosson domani (martedì 5 febbraio) a Mogliano cominceranno mercoledì 6 febbraio (h 9-11) e proseguiranno nei giorni 13 e 19 febbraio, 22 marzo,  4 e 11 aprile. Su richiesta si effettueranno colloqui individuali ed in piccoli gruppi, trasporto sociale, servizio di babysitteraggio e mediazione culturale. La partecipazione è libera e gratuita, aperta a tutti, previa iscrizione mail: coorvol.tvsud@libero.it · telefono: +39 334 1301438.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento