← Tutte le segnalazioni

Discarica a cielo aperto di Poste Italiane: l'azienda risponde alla segnalazione di un residente

Redazione

Piazza Martiri di Belfiore · Santa Maria del Rovere

Nelle scorse ore un residente di Santa Maria del Rovere aveva segnalato la presenza di una presunta discarica a cielo aperto in uno spazio aperto nel retro dell'ufficio di Poste Italiane di piazza Martiri di Belfiore, accusando l'azienda di non provvedere a bonificare l'area lsciando da tempo sedie, mobilia, cartacce e altro in bella vista.

La risposta di Poste Italiane non si è però fatta attendere: «Vogliamo precisare che lo spazio a cui fa il riferimento il lettore (nei pressi di via Meneghetti, ndr), è un cortile interno alla sede, non accessibile a terzi e nel quale sono presenti due container per lo stoccaggio temporaneo di rifiuti ingombranti riciclabili. L’attuale situazione di emergenza sanitaria ha, tra le tante cose, rallentato anche il periodico smaltimento di tali rifiuti. Sarà cura dell’azienda far riprendere tale attività non appena le condizioni generali lo consentiranno. Cogliamo inoltre l’occasione per far presente che, a tutt’oggi, nessuna segnalazione sull’argomento è pervenuta alla direzione provinciale delle Poste di Treviso che è competente per la gestione del sito».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento