← Tutte le segnalazioni

Altro

La carica dei mille accende il Natale

Mappa
Strada Boiago · San Giuseppe

San Giuseppe. Mentre ci si preparava per l'albero in piazza dei Signori e per quelli nei vari quartieri, ad accendere il Natale hanno provveduto gli oltre mille ovini di razza biellese che formano lo splendido gregge sceso da Rocca Pietore, il comune bellunese martoriato dalla recente terribile ondata di maltempo. E' diventata ormai una tradizione che ogni volta regala momenti di gioia sincera a grandi e piccini incantati a seguire il brucare incessante intervallato dai belati che richiamano gli agnellini spersi tra quel fitto brulicare di gambe in lento e continuo movimento. Guglielmo Dal Molin , 3 generazioni di malgari pastori, racconta le fatiche di un lavoro che non conosce ferie e festività tra impegni sempre più onerosi sul fronte burocratico ed esternazioni " da ignoranti" di tanti personaggi televisivi. -Vogliono uccidere noi piccoli allevatori e favorire le grandi aziende fomentando paure e fobie assurde, noi che siamo presidio insostituibile per l'ecosistema montano, noi che diamo ai consumatori una qualità ed una bontà di prodotti inarrivabile dall'industria. Siamo dimenticati ed invece dovremmo essere tutelati ma nel modo giusto, non con l'assistenzialismo parassitario che fa avere contributi per tenere capi malati invece di sottoporli alle opportune cure veterinarie. - Mentre racconta, una pecora partorisce sotto i nostri occhi, l'agnellino, subito in piedi, viene preso col cordone obelicale ancora penzolante e sistemato a riprendersi nel cassone del van-casa che segue il gregge mentre la mamma viene lavata sommariamente e messa a riposare in un altro rimorchio attiguo. - Torneranno assieme tra poco, il tempo che entrambi si rimettano in forze - dice - questo è il quinto di questa settimana! - Un buon auspicio per tutto - ribatto. - Sì, quando nasce una nuova vita è sempre una buona cosa! - e pensa ai suoi tre bimbi rimasti lassù in val Pettorina tra i boschi sventrati e le frane. Un fischio, Toby e Maya i due cani pastori partono decisi a radunare il gregge. - Ci spostiamo più in là, buone feste! - Altrettanto! - Ed il gregge, ordinato e velocissimo, attraversa la strada e s'avvia guidato da un giovane puledro di razza Paint e da Gina e Pinta le due mule bianche bardate di capienti bisacce che fanno da taxi agli agnellini appena nati. Adesso è davvero iniziato il Natale!

Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Treviso-Ostiglia, ultimo miglio: è ufficiale, si apre

  • Segnalazioni

    Ostiglia, ultimo miglio, cantiere in fermento

  • Segnalazioni

    Disservizi a Oderzo: "6 ore di attesa per un trasporto in ambulanza di un infermo"

  • Segnalazioni

    Biker sheriff vincitore del best of show

Torna su
TrevisoToday è in caricamento