← Tutte le segnalazioni

Altro

Motobabbo 2018 a Mirano, un evento unico nel suo genere

Via Zermanese, 157 · San Lazzaro

Il moto club CBF – Honda Tourist, organizza anche quest’anno la 15° edizione di Motobabbo, un motoraduno solidale ed unico nel suo genere. Un grande evento che da anni affascina l’inizio del periodo natalizio nella provincia di Venezia. Appuntamento l’ 8 dicembre in piazza Martini a Mirano (VE) alle ore 13:00; alle ore 14:00 sarà il momento della lotteria - biglietti omaggio per tutti i partecipanti - con estrazione finale di tanti ricchi premi; alle ore 15:00 sarà la volta della motosfilata dei Babbi Natale on the road, che sfileranno, per l’appunto, per le vie dei Comuni adiacenti fino alla destinazione finale, la parrocchia di Chirignago. Il momento più atteso per i tanti bambini: la consegna dei doni a Casa Nazareth. Alle ore 17:00 un graditissimo buffet per festeggiare la felicità negli occhi dei bambini. Motogiro aperto a tutti i tipi di moto e non, con ingresso gratuito. L’importanza del raduno Motobabbo Già negli anni precedenti anni sono stati raccolti e donati oltre 60.000 euro per Casa Nazareth, che con la guida di Suor Licia Farinelli, offre un’accoglienza ai tanti minori in difficoltà. In questo 2018, si cercherà di superare l’edizione passata con oltre i 500 bikers di ogni età ed amanti del genere, dalle moto alle vespe, dai sidecar alle apecar, dove si punterà a stabilire un nuovo record di solidarietà, che come detto in precedenza, evolveranno il ricavato ai giovani ragazzi, in difficoltà, di Casa Nazareth. Lo scopo della manifestazione nasce dal fatto di offrire il proprio contributo alle persone bisognose di affetto, in particolar modo ai giovani. Il Motobabbo, ormai giunto al quindicesimo anno di successi ed obiettivi raggiunti, offre il suo ringraziamento anche ai tanti #motociclisti che ogni anno partecipano ad uno dei più importante raduni motociclistici del Veneto, provenienti da ogni parte d’Italia ed Europa, tra cui il Moto Club Treviso Cilindri Storici. Casa Nazareth La Casa di Nazareth - volontari del fanciullo O.N.L.U.S. di Spinea e Chirignago – in provincia di Venezia, conosciuta anche con il motto “porgi la tua mano per aiutare i bambini”. Nel 2013, proprio l’8 dicembre, il Cardinale Angelo Scola, Patriarca di Venezia, definì Casa di Nazareth una “bellissima idea”. Un’idea condivisa tra anziani e bambini con la capacità di dare un modello di civiltà da tramandare da generazione in generazione. Buon felice Motobabbo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Il Veneto e le ferrovie, tra cinismo e insensibilità

  • Teresa e i suoi 35 gatti hanno bisogno d'aiuto: sui social parte una raccolta fondi

  • Treviso-Ostiglia, ultimo miglio chiuso per il Core Festival

  • Treviso-Ostiglia, Ultimo Miglio: ecco l'area-sosta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento