← Tutte le segnalazioni

Altro

Treviso-Ostiglia, passa il "battaglione" dei giovani del Sinodo

Strada dell'Aeroporto · San Giuseppe

TREVISO L'Ostiglia e l'Ultimo Miglio, quest'ultimo solo per un fugace saluto vista l'obbligatorietà della svolta verso strada di Boiago per le ragioni che purtroppo ben si conoscono, è stata invasa stamane da oltre 300 giovani tra i 16 ed i 30 anni che partecipano al Pellegrinaggio diocesano/nazionale per il loro Sinodo che culminerà a Roma con l'incontro con Papa Francesco. Provenienti dalle varie parrocchie della Diocesi trevigiana stavano raggiungendo il Seminario per poi incontrarsi col vescovo Gianfranco Agostino Gardin, Zaino affardellato, gioia contagiosa, il "buongiorno" appena incrociavano il tuo sguardo, per nulla preoccupati per qualche immancabile vescica ai piedi hanno rivaleggiato, per canti, con cicale e grilli che in questo periodo tengono splendidi concerti quotidiani lungo il percorso dell'ex ferrovia. A gruppi , a seconda del passo tenuto, il battaglione ha attraversato lo splendido e rinfrescante "bosco lineare" che cinge da ambo i lati il vecchio sedime per poi tuffarsi, obtorto collo, nella rovente "griglia" della Boiago ricompattandosi nella sosta, provvidenziale alla chiesa di San Giuseppe per rifocillarsi a dovere prima dello strappo finale verso il centro città e la loro meta finale. Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Grandinata a Santa Maria del Sile

  • Una trevigiana vince la prima selezione di Miss Venice Beach 2019 a Jesolo

  • "Come sciacalli senza cuore", romanzo ambientato a Castelfranco Veneto

  • Geco ritrovato a Preganziol

Torna su
TrevisoToday è in caricamento