Lavori in corso sulla pista ciclabile: Mareno di Piave rimane senz'acqua

Interruzione del servizio nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 marzo. Disagi minimi per gli utenti, gli operai potranno così continuare a lavorare sulla pista ciclabile di Ramera

MARENO DI PIAVE La società Piave Servizi ha comunicato nelle scorse ore che, dalle dieci di sera di lunedì 5 marzo alle 3 di notte di martedì 6 marzo, sarà in programma un intervento di modifica alla rete adduttrice dell'acquedotto, dovuto ai lavori di costruzione della pista ciclabile in località Ramera.

In tale occasione l'erogazione dell'acqua sarà sospesa (o potranno verificarsi cali di pressione) nell'intero territorio comunale di Mareno di Piave, fatta eccezione per la frazione di Santa Maria del Piave. In caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli l’intervento verrà posticipato di ventiquattr'ore. I cittadini desiderosi di ricevere maggiori informazioni sulla sospensione del servizio potranno rivolgersi direttamente a Piave Servizi al numero verde di pronto intervento: 800 590705.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

Torna su
TrevisoToday è in caricamento