Lavori in corso sulla pista ciclabile: Mareno di Piave rimane senz'acqua

Interruzione del servizio nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 marzo. Disagi minimi per gli utenti, gli operai potranno così continuare a lavorare sulla pista ciclabile di Ramera

MARENO DI PIAVE La società Piave Servizi ha comunicato nelle scorse ore che, dalle dieci di sera di lunedì 5 marzo alle 3 di notte di martedì 6 marzo, sarà in programma un intervento di modifica alla rete adduttrice dell'acquedotto, dovuto ai lavori di costruzione della pista ciclabile in località Ramera.

In tale occasione l'erogazione dell'acqua sarà sospesa (o potranno verificarsi cali di pressione) nell'intero territorio comunale di Mareno di Piave, fatta eccezione per la frazione di Santa Maria del Piave. In caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli l’intervento verrà posticipato di ventiquattr'ore. I cittadini desiderosi di ricevere maggiori informazioni sulla sospensione del servizio potranno rivolgersi direttamente a Piave Servizi al numero verde di pronto intervento: 800 590705.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento