← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Strada Boiago: una discarica in "camporella"

Strada Boiago · San Giuseppe

La nebbia agli irti colli piovigginando sale, ma sotto lattughe e rovi occhieggian sacchi neri, come squallidi corrieri del nostro civico agir....Così stamane lungo la Boiago, a San Giuseppe, in un coltivo tra la strada e l'Ostiglia, a chi andava per funghi si è presentata un' incredibile, maleodorante montagna d'immondizia in decine di sacconi neri già mezzi strappati. Il luogo, discreto e sufficientemente appartato pur essendo a fianco della via,, faceva presumere il rinvenimento di tracce di qualche focoso amplesso da "camporella" non certo una discarica a cielo aperto. La Boiago è, purtroppo, "luogo del cuore" per questi delinquenti vigliacchi perchè collegamento rapido tra Noalese , Castellana e centro città, con centinaia di veicoli, specie nelle ore canoniche di scuola e lavoro. Facile il lancio nei fossati o la sosta veloce per liberare il bagagliaio o, addirittura, il cassone del furgoncino. Un'occhiata alla tipologia dei rifiuti abbandonati ha permesso di notare alcune "chicche" come confezioni di farmaci per la prostata, il cuore ed il diabete quasi intonse, forse il paziente è guarito, buon per lui, o trapassato, pace all'anima sua e ci si è premuniti di sbarazzarsi subito di ogni suo oggetto. Cosa spinga un cittadino a venir meno, scientemente, ai propri doveri civici preferendo cullarsi in un beota squallore morale proprio non riesco a capirlo e, nonostante mi sforzi, non lo capirò mai.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento