← Tutte le segnalazioni

Altro

Treviso-Ostiglia, ecco i cartelli ufficiali, i residenti: "Latita sempre la manutenzione"

Strada dell'Aeroporto · San Giuseppe

Posizionata oggi la cartellonistica ufficiale lungo l'Ultimo Miglio che segnala il percorso e dove ci si trova, con l'indicazione "I 5" riferita all'itinerario europeo in cui l'Ostiglia s'inserisce. Tassello necessario per dare un senso compiuto alla "Strada del Respiro" alla cui mancanza s'era supplito, sin dal giorno dell'inaugurazione del tratto, con due banner apprezzatissimi e fotografati a tutto spiano, frutto dell'inventiva di quello che, a ragione, viene chiamato "l'Angelo dell'Ostiglia" visto che ne cura la manutenzione sin dal 2015, anno di apertura del pezzo che da via dei Brilli, confine col comune di Quinto, arriva in strada dell'Aeroporto, all'altezza del vecchio casello. Quello che invece continua a lasciare interdetti è la continua inerzia nel programmare interventi costanti da parte di chi ha l'incarico di gestire il verde pubblico preferndo additare a Giove Pluvio ed al Cambiamento Climatico lo spettacolo che turisti e semplici escursionisti ammirano in questo scampolo agostano d'estate; erba arrivata a 1 metro e 73 cm d'altezza, straripante lungo il sedime ad inghiottire le belle palizzate in corten S e l'area sosta appena posizionata costringendo ciclisti e pedoni a pericolosi sfioramenti reciproci. Per non dire dei pochi arbusti sopravvissuti alla demenziale mattanza del luglio scorso, di nuovo inghiottiti dalla marea verde e praticamente quasi invisibili. Urge un intervento fatto però col dovuto buon senso per non dover poi documentare con avvilente rabbia un ennesimo scempio ambientale ai danni di uno dei gioielli della nostra città che, ormai, ha risonanza europea.

Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento