← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Treviso-Ostiglia: "Signori, si chiude!"

Viale della Serenissima · San Giuseppe

"Signori si chiude!" - questo è quanto l'Ultimo Miglio della ciclovia TV-Ostiglia grida a chi in questo scampolo d'estate si trova a percorrerlo. Ormai dai 2.95 metri di larghezza originari del tracciato siamo ridotti al metro scarso. Lo sviluppo "esuberante" dell'erba, agrostis in primis, che ha colonizzato il sedime e le infrastrutture appena predisposte a contorno, ormai a stento visibili .ha trovato facile lievito nell'assoluta, inspiegabile assenza di un programma di sfalcio costante. Non parliamo poi degli arbusti sopravvissuti alla mattanza di luglio, quando la task force predisposta dall'amministrazione cittadina intervenne in modo, diciamo così, "singolare", Ora come allora, affogati dalla straripante marea erbacea. Sono ormai tutti i 2.6 km del tratto che da strada dell'Aeroporto giunge alla vecchia stazioncina di Santi Quaranta ad abbisognare di un'immediato intervento, Settembre come ben sa chi si diletta di giardini è il mese ideale per nuove piantumazioni e ripristini e ci si attendeva il rispetto della promessa fatta dopo lo scempio di luglio " verrà tutto ripristinato, aspettiamo il momento più adatto per intervenire". Bene! Il momento è arrivato ma non si vede nulla, nè la nuova task force della regione per lo sfalcio, come dichiarato dall'assessore di reparto Zampese, nè le nuove piantumazioni a riparare il danno da parte di chi lo commise. Totale silenzio. Promesse da marinaio?Parole al vento, come al solito? Più che ciclovia siamo a sentiero, meglio, "troso" e si consiglia di provvedersi di forbici per ritagliarsi un po' di spazio per procedere. Chi voleva un "percorso avventura" appena fuori mura è servito!

Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento