← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

San Giuseppe: Home avanti tutta, ultimo Miglio stop, "prove di ricettività" per i rifiuti

Viale della Serenissima · San Giuseppe

TREVISO Montato il palco principale, quello che secondo i desiderata della nuova amministrazione cittadina sarà il "colosso di Rodi" in salsa trevigiana, faro fisso per 365 giorni di musica ed eventi continui a "valorizzare" l'area dogana di San Giuseppe "martirizzando" i residenti che " debbono finirla di lamentarsi e rispettare invece il lavoro altrui" come dichiarò a suo tempo il patron del festival , si procede pure di buona lena con le "prove di ricettività" della zona, nella fattispecie per quanto riguarda l'abbandono d'immondizia che raggiunge apici da guinness proprio nelle giornate di "valorizzazione". Prove ottimamente superate a quanto si vede...Nel frattempo tutto fermo in quello che sarebbe potuto essere il vero "gioiello" dell'estate trevigiana , l'Ultimo Miglio dell'Ostiglia , vero immenso valore per quest'area e per la città tutta, deserto e rinsecchito come le povere piantumazioni messe per dare continuità a quel bosco lineare che accompagna turisti ed escursionisti donando in queste giornate di canicola refrigerante sollievo. Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Il Veneto e le ferrovie, tra cinismo e insensibilità

  • Teresa e i suoi 35 gatti hanno bisogno d'aiuto: sui social parte una raccolta fondi

  • Treviso-Ostiglia, ultimo miglio chiuso per il Core Festival

  • Treviso-Ostiglia, Ultimo Miglio: ecco l'area-sosta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento