← Tutte le segnalazioni

Altro

Una trevigiana vince la prima selezione di Miss Venice Beach 2019 a Jesolo

Miss Venice Beach 2019: a Jesolo passano il turno due trevigiane, la vincitrice di tappa Valentina Pecchi e la 5 classificata Greta Vanin. Grande successo per la prima tappa a Jesolo dell’evento più ambito e seguito dell’estate veneta Miss Venice Beach, arrivato alla sua nona edizione, continua a stupire ogni anno il gremito pubblico di piazza Milano a Jesolo che ieri sera ha acclamato a gran voce il numero della vincitrice n.10 Valentina Pecchi di Treviso in vacanza nella città balneare. Quindici bellissime Miss in gara ma solo cinque sono state le fortunate che si sono aggiudicate il pass per la finalissima dell’evento, 5^ classificata Greta Vanin di Treviso con il titolo di “Miss Starline Beauty” premiata da Giulia Giusto referente Jafra per il Veneto, 4^ classifica la vicentina Alessia Peron con la fascia di “miss Mima Studios” premiata dalla grafica Elisa Stoppa sul 3 scalino del podio per “miss coraya “la jesolana Asia Fregnan, 2cl. Miss Gioielli Leonardo la sandonatese Isel Limara premiata dal titolare Nevio della Malva sul primo scalino del podio la ventenne trevigiana Valentina Pecchi che ha ricevuto corona e scettro dal Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia.

La giuria della serata era composta da Sindaco di Jesolo, Assessore al turismo Flavia Pastó, Davide de Bortoli per il Gazzettino, la bellissima Giorgia Zulian 2^ classificata alla finale del 2016 nonchè vincitrice della tappa di Jesolo nel 2016 e Nevio della Malva per Gioielli Leonardo. Tantissimi i partner della serata che hanno trasformato le 15 miss in vere e proprie indossatrici, a cominciare dagli accessori con le borse Bagghy, orgoglio dell’artigianato made in Italy; le frizzanti ed esclusive t-shirt firmate ”Mima Studios” dallo stile “urban” unico e travolgente; e i preziosi dell’artista Cristina Fava in esclusiva nelle gioiellerie gioielli Leonardo di Mestre. La serata è iniziata con lo show cooking insieme alla chef Annamaria Pellegrino, presidente dell’associazione food blogger, che ha creato direttamente sul palco alcune delle sue ricette di bellezza a base di ingredienti 100% made in italy con le delizie del mare Coraya, le carni di Consorzio sigillo italiano con la battuta del macellaio Giovanni Cavasin”, le delizie casearie della latteria Soligo e i meravigliosi prodotti della terra del Mercato Ortofrutticolo di Chioggia in abbinamento alla birra artigianale B2O.

A rendere tutto più frizzante e travolgente Elisa Bagordo, conduttrice ed organizzatrice dell’evento, a capo del format da nove edizioni che si è unita alla sigla di apertura come una vera showgirl grazie alle coreografie di Sara Giurin, eseguite dal corpo di ballo EsDance Company. Ma le sfide sono solo all’inizio, anche la sfida tra fotografi è iniziata. I primi a contendersi il titolo di fotografo ufficiale del calendario 2020 di Miss Venice Beach, a colpi di like sulla pagina facebook di Miss Venice Beach, sono Grazia Colcera di Stra e Paolo Stramare di Treviso. A condire il tutto il villaggio delle miss visitato da migliaia di persone attirate dalle auto Jeep di Campello motors, la mascotte Leo Rey della Reyer le degustazioni gratuite e lo stand della bellezza con i prodotti Jafra. La sfida non finisce qui, andate sul sito www.missvenicebeach.net e votate ogni giorno la vostra Miss preferita per farle vivere la magica finale presso Ca’ Vendramin Calergi. Miss Venice Beach 2019 vi aspetta venerdì 12 luglio a Caorle in Piazza Matteotti alle ore 20.45

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Grandinata a Santa Maria del Sile

  • "Come sciacalli senza cuore", romanzo ambientato a Castelfranco Veneto

  • Geco ritrovato a Preganziol

  • Grandine a Settecomuni di Preganziol, foto di Dino Vecchiato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento