Valeria Genova torna a scrivere: il prossimo libro sarà una raccolta di poesie

La scrittrice trevigiana, balzata agli onori della cronaca per il suo post virale sulla città di Napoli, si cimenta con il mondo della poesia. Il suo nuovo libro uscirà ad ottobre

Valeria Genova torna alla sua grande passione per la scrittura e, dopo il fenomeno social nato dal post virale sulla città di Napoli, ha deciso di avvicinarsi al mondo della poesia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse settimane la scrittrice trevigiana si è classificata terza al concorso internazionale Giglio blu di Firenze. Al primo concorso di poesia la scrittrice è stata subito premiata per la sua composizione. Un riconoscimento che ha spinto Valeria Genova a credere ancora di più in questo nuovo progetto e ad annunciare ai suoi lettori la pubblicazione del suo secondo libro dopo il fortunato "Napoli amore mio". Si tratta di una raccolta di poesie che verrà pubblicata da Graus Editore, la casa editrice che aveva dato alle stampe anche il primo libro dell'autrice trevigiana. Il volume uscirà nelle librerie a ottobre, dopo l'estate. Ma non è tutto: la scrittrice è stata selezionata da Aletti Editore per far leggere una sua poesia in un video che verrà pubblicato online da Alessandro Quasimodo, figlio del celebre Salvatore. La poesia di Valeria Genova sarà inserita nell'antologia “Alessandro Quasimodo legge i poeti contemporanei”. Ultimo riconoscimento, ma non per questo meno importante, la segnalazione al premio "Cet - Scuola autori di Mogol". La poesia "Soffio file due" scritta da Valeria Genova sarà letta il prossimo 18 maggio presso la prestigiosa tenuta dei ciclamini dove vive Mogol, celebre paroliere di Lucio Battisti e di moltissime altre voci della musica italiana. La nuova vita di Valeria Genova nel mondo della poesia è appena iniziata ma sembra essere già ricca e piena di soddisfazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, Alpini in lutto: scomparso lo storico volontario Danilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento