lavoro

L'azienda va bene, imprenditore premia i suoi dipendenti: "Li porto in vacanza ad Ibiza"

Massimo Squillace, imprenditore 40enne alla guida della 'Entire Digital Publishing', dopo una crescita del 300% dell'azienda ha deciso di regalare una vacanza premio ai suoi lavoratori: "Ho già comprato i biglietti"

Una spiaggia di Ibiza (Foto Pixabay)

Se un'azienda va bene il merito è soprattutto dei dipendenti. Per questo motivo l'imprenditore alla guida della 'Entire Digital Publishing' ha deciso di fare un grosso regali ai suoi dipendenti, un premio per gli ottimi risultati raggiunti nell'ultimo periodo in cui è stata realizzata una crescita del 300%. Cosa? Una vacanza per tutti a Ibiza, una delle isole più belle della Spagna. Il 40enne Massimo Squillace, a capo dell'azienda, ha raccontato della sua decisione ad AdnKronos: "Ho già comprato i biglietti: porterò i miei 15 dipendenti in vacanza aziendale per 3 giorni a Ibiza, a luglio".

"Sono fiero del team, composto da giovani professionisti dai 25 ai 35 anni, con cui lavoro ogni giorno; regalare loro una vacanza mi sembra il modo migliore per festeggiare, per ringraziarli e per rafforzare lo spirito dell’azienda. Nel business - afferma ancora Squillace - le grandi imprese non sono mai costruite da una persona sola, ma sono il frutto del lavoro di una squadra di persone eccezionali".

Di cosa si occupa la 'Entire Digital Publishing' 

La 'Entire Digital Publishing' si occupa di trovare applicazioni per l’intelligenza artificiale all'editoria digitale. In altre parole, è una startup che ha sviluppato un algoritmo per permettere agli utenti di ricevere notizie in linea con interessi e preferenze, personalizzando la diffusione dei contenuti e sfruttando anche le potenzialità dei social network e dei motori di ricerca

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TrevisoToday è in caricamento