Dal Giorgione alla Primavera del Torino: il nuovo colpo in casa granata è Ardit Gashi

Il giovane di origini kosovare è un attaccante esterno ed è già arrivato nel ritiro della sua nuova squadra ad Acqui Terme (AL) per la preparazione estiva insieme ai compagni

Ardit Gashi (Photo Scanferla)

CASTELFRANCO VENETO Per il Giorgione Calcio 2000 è stata un'annata molto difficile quella che si è chiusa da poco, visto la retrocessione dalla Serie D all'Eccellenza. Un motivo per sorridere però ora c'è: il giovane 18enne Ardit Gashi infatti, già aggregato da tempo alla prima squadra, è stato acquistato a titolo definitivo dal Torino che lo girerà ora nella sua Primavera.

Il ragazzo di Paese infatti negli ultimi mesi si è distinto notevolmente in Serie D grazie a ben 36 presenze condite da 7 reti, e per un esordio nel professionismo non è niente male. Ma la bravura del classe '98 non era mai stata in dubbio, tanto da essere lodato a più riprese da mister Antonio Paganin, senza contare negli scorsi anni l'esperienza con gli Allievi di mister Simeoni con cui aveva vinto anche il titolo regionale di categoria e partecipato alle Final Six. Una carriera "fresca" però, perchè il ragazzo gioca da soli pochi anni al pallone: oltre a quasi cinque anni nel Giorgione, Ardit prima aveva fatto solamente un anno nel Padernello. Il calcio però era il suo sogno, ma ha sempre continuato anche gli studi all'Istituto Turazza di Treviso.

A quindi poco meno di un anno dall'esordio da titolare in Serie D (di cui ha anche fatto parte della Rappresentativa su convocazione di mister Augusto Gentilini), ora Gashi sarà a disposizione del tecnico Coppitelli nel ritiro di Acqui Terme (AL) della Primavera del Torino dove si giocherà un posto in attacco con l'esperto albanese Gjuci, sperando magari nel tempo in una chiamata in prima squadra dove da qualche settimana si trova seduto il serbo Siniša Mihajlović, che ha da sempre un debole per i giocatori di talento dell'Est Europa. “E’ per noi motivo di grande soddisfazione aver ricevuto un'offerta per uno dei giovani che abbiamo contribuito a crescere in questi anni” ha sottolineato il presidente Orfeo Antonello “Si tratta di una chiamata che conferma e certifica la bontà del progetto che stiamo portando avanti con tanti giovani talenti; questi ragazzi grazie alla nostra formazione hanno la possibilità di crescere gradualmente e di affrontare esperienze importanti anche in una categoria impegnativa come la Serie D. Gashi è solo uno dei tanti giocatori che il Giorgione sta portando alla ribalta e lui ha dimostrato ampiamente di avere le qualità per meritare anche una categoria superiore".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

aaa-PHRS8708-2

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

  • Cronaca

    Sequestrato un canile abusivo a San Zenone degli Ezzelini: segnalato un 42enne

  • Dalla Rete

    Annuncia il suicidio su Instagram, denunciato per procurato allarme

  • Cronaca

    Si schianta in discesa contro un auto: ciclista 50enne grave all'ospedale

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento