Atletica: Giulia Dani incanta San Biagio, tempo record nei 300 metri ostacoli

Grande risultato per la giovane atleta trevigiana in gara nella prima giornata dei campionati provinciali cadetti di società. A soli 15 anni ha fatto registrare un tempo record

TREVISO Un’altra prestazione da record per Giulia Dani. Ieri, sabato 28 aprile, a San Biagio di Callalta, nella prima giornata dei campionati provinciali cadetti di società, la quindicenne di Trevisatletica ha corso i 300 ostacoli in 44”1.

Giulia, nell’occasione, ha migliorato nettamente il record personale stabilito nel 2017 (46”05), realizzando anche la decima prestazione italiana all-time di categoria. Nessuna coetanea, in Italia, ha corso così velocemente in questo primo scorcio di stagione. Allenata da Rolando Zuccon e dall’ex azzurra degli ostacoli alti, Mary Massarin, Giulia è in una fase di grande progresso, tanto che sembra alla portata anche la miglior prestazione italiana di categoria: il 43”49 realizzato da Ilaria Verderio nel 2012. Nella stessa gara, progressi anche per Mihaela Burlacu (Atl. Pederobba), scesa a 46”2. Dani e Burlacu sono scese in pista anche oggi, a Vedelago, nella seconda giornata della rassegna, correndo gli 80 ostacoli rispettivamente in 12”3 e 13”4. La doppia rassegna provinciale under 16 ha offerto, sabato a San Biagio di Callalta, anche il risultato della vedelaghese d’origine vietnamita, Nhi Tran Tam, autrice di un eccellente 10”1 negli 80 metri. Domenica, a Vedelago, doppietta da applausi per Alice Moret (Atl. Ponzano): 12.81 nel peso e 37.80 nel giavellotto. Due primati personali nella stessa mattinata, con un miglioramento complessivo di oltre un metro. Da segnalare inoltre il 13”6 di Riccardo Ganz (G.A. Vedelago) nei 100 ostacoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento