Basket, si gode la finale anche uno degli storici: Matteo Soragna

Uno dei capitani della gloriosa Benetton basket era presente ieri sera al Natatorio in occasione della partita che ha regalato alla giovane Tvb la finale del campionato Promozione: "Treviso è la mia seconda casa"

La semifinale contro il Valbelluna per la giovane Tvb è stata occasione anche di rivedere un tifoso doc alle Piscine.

TIFOSO DOC. Si tratta di Matteo Soragna capitano storico della Benetton Basket negli anni 2000 che ieri era al Palazzetto per tifare Treviso, squadra (e città) che gli è sempre rimasta nel cuore: “Treviso è la mia seconda casa, qui ho tanti amici e quando possiamo io e la mia famiglia ci torniamo piu' che volentieri”.

LA NUOVA TREVISO BASKET. L’attuale giocatore in forza all’Angelico Biella ha poi commentato il restyling della squadra, sotto i suoi occhi qualificatasi per la finale: “E' tutto nuovo, anche i colori delle maglie. È una bella atmosfera quella che si respira, di tifo e passione. Mi piace davvero e ringrazio tutti, società e tifosi, per il grande affetto dimostratomi oggi. Forza TVB!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento