Bebe Vio ha vinto la Coppa del Mondo di fioretto 2018

Ennesimo straordinario successo per l'atleta di origini trevigiane che, nelle scorse ore a Tbilisi, ha raggiunto la matematica certezza di aver vinto la Coppa del Mondo 2018

Foto tratta dalla pagina Facebook di Beatrice Vio

«Un poker storico, e non è certo finita qui. Bebe è già over the top e tutto il Veneto è orgoglioso di lei». Con queste parole il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha commentato l’ennesima vittoria della campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio che, vincendo la gara di coppa del mondo di fioretto di Tbilisi, ha raggiunto la matematica certezza di aver vinto la Coppa del Mondo 2018.

Nelle scorse ore Bebe ha vinto la gara di fioretto femminile, categoria B nella tappa che segnava l’avvio della fase di qualificazione ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. Dopo un inizio di giornata piuttosto facile, Bebe ha dovuto faticare in semifinale contro la cinese Jingjing Zhou, superandola per 15-9. In finale è poi arrivato il successo con il netto punteggio di 15-5 contro la russa Irina Mishurova, sua storica rivale. «Dobbiamo tutti ringraziare questa ragazza fenomenale – conclude Zaia – per i trionfi sportivi, ma soprattutto per la lezione di vita che invia al mondo intero con la sua forza, i suoi sorrisi, il suo ottimismo, la sua mentalità vincente, tanto in pedana che fuori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento