Benetton basket, da lunedì le finali nazionali juniores

Cominciano il 28 maggio e continuano fino al 3 giugno le finali juniores di basket a Udine. L'edizione cade 25 anni dopo lo scudetto che vinsero i ragazzi di Treviso. Coach Pasquali: "Siamo molto soddisfatti dell'annata di questo gruppo"

La squadra in gara

25 anni dopo è ancora Benetton basket alle finali juniores di Udine.

IL TORNEO. Il torneo partirà lunedì 28 maggio e continuerà fino a domenica 3 giugno. Il girone comprende Biella, Stella Azzurra Roma e Trieste.

IL ROOSTER. Ecco di seguito il rooster che giocherà le finali: Gianluca Contessa, Edoardo Rossetto, Pavlin Ivanov, Mattia Bonivento, Daniele Masocco, Gianbattista Davis, Edoardo Cecchinato, Raphael Gaspardo, Jacopo Vedovato, Serigne Dioum, Rocco Iacopini, Filippo Guida, Paolo Busetto, Djordje Malbasa, Giacomo Rappo. Allenatore Renato Pasquali, vice Marco Andreazza e Marco Mian, accompagnatore Sergio Mestriner, Dirigente Paolo Pressacco.

"MOLTO SODDISFATTI". Coach Pasquali commenta così l’exploit della sua squadra: “Certamente quest’anno non partiamo per vincere lo scudetto come succedeva negli ultimi anni, per noi è un grande successo con un gruppo tutto nuovo e quasi tutto formato con giocatori del nostro territorio essere arrivati fin qui, tutto quello che viene in più è positivo”.

PREMIAZIONE MARCO MIAN. Durante il torneo uno degli assistenti del team, Marco Mian, verrà premiato con una targa alle finali di Udine, lui che era assieme ai suoi compagni di quella bella cavalcata e ricorda così le finali 1987: “Era la prima edizione a sedici squadre, il gruppo era super dentro e fuori dal campo, e il ricordo di quelle finali è quello di una grande armonia e un gruppo bellissimo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento