Benetton Rugby: torna la sfida contro le Zebre, primo derby in Guinness Pro14

Sabato pomeriggio, 21 dicembre, alle ore 16 l'ottavo round della prestigiosa competizione internazionale. I Leoni, fuori casa, cercano un nuovo successo dopo la bella vittoria contro Lione

Dopo una grande prova offerta allo Stadio Monigo nella vittoria in Heineken Champions Cup contro Lione, sabato pomeriggio ore 16 allo Stadio Lanfranchi di Parma, il Benetton Rugby sfiderà le Zebre Rugby.

L’ottavo round di Guinness Pro14 sarà il primo dei tre derby della stagione, il secondo sarà già sabato 28 dicembre ore 14 allo stadio Monigo. A dirigere l’incontro sarà la terna italiana composta da Marius Mitrea e dagli assistenti Andrea Piardi e Gianlucca Gnecchi. Il match verrà inoltre trasmesso in diretta su Dazn. Nei 23 Leoni scelti dallo staff biancoverde ci sono 5 novità rispetto a quello selezionato lo scorso weekend. La linea dei trequarti vedrà così il triangolo allargato composto da Jayden Hayward ad estremo mentre sulle ali agiranno Angelo Esposito e Leonardo Sarto. Confermata la coppia dei centri formata da Ratuva Tavuyara e Luca Morisi. La mediana sarà invece occupata da Ian Keatley e capitan Dewaldt Duvenage. Per il pacchetto di mischia ci saranno i piloni Federico Zani e Marco Riccioni, insieme al tallonatore Hame Faiva. Seconda linea con Niccolò Cannone affiancato da Eli Snyman. Chiuderanno il pack i flanker Sebastian Negri e Abraham Steyn, con il numero 8 Toa Halafihi.

Le formazioni complete

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ratuva Tavuyara, 12 Luca Morisi, 11 Leonardo Sarto, 10 Ian Keatley, 9 Dewaldt Duvenage (C), 8 Toa Halafihi, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Eli Snyman, 4 Niccolò Cannone, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Federico Zani. A disposizione:16 Engjel Makelara, 17 Nicola Quaglio, 18 Cherif Traore, 19 Marco Fuser, 20 Marco Lazzaroni, 21 Marco Barbini, 22 Tito Tebaldi, 23 Antonio Rizzi. Head Coach: Kieran Crowley. Indisponibili: Tommaso Allan, Derrick Appiah, Tomas Baravalle, Ignacio Brex, Dean Budd, Simone Ferrari, Ornel Gega, Irné Herbst, Monty Ioane, Michele Lamaro, Nasi Manu, Alessandro Zanni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zebre Rugby Club: 15 Edoardo Padovani, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni (C), 12 Tommaso Boni, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Giovanni Licata, 7 Johan Meyer, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti. A disposizione: 16 Marco Manfredi, 17 Andrea Lovotti, 18 Alexandru Tarus, 19 David Sisi, 20 Maxime Mbandà, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Michelangelo Biondelli, 23 Charlie Walker (8). Head Coach: Michael Bradley.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

Torna su
TrevisoToday è in caricamento